Giochi, Tar Calabria respinge ricorso contro mancato rilascio licenza PS: “Frequentazioni del ricorrente riconducibili ad ambienti della criminalità organizzata”

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria – Sezione Staccata di Reggio Calabria ha respinto un ricorso per l’annullamento del decreto emesso dalla Questura della Provincia di Reggio Calabria di rigetto della istanza intesa ad ottenere il rilascio della licenza di P.S. per l’Autorizzazione alla commercializzazione dei Giochi Pubblici. Nella sentenza il Tar evidenzia come “le censure dedotte avverso il provvedimento di rigetto non inducono ad una favorevole previsione dell’esito del ricorso in ragione dei legami parentali e delle frequentazioni del ricorrente riconducibili ad ambienti di spicco della locale criminalità organizzata. Per questo motivo il Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria Sezione Staccata di Reggio Calabria respinge la domanda cautelare”. lp/AGIMEG

Fonte originale AGIMEG

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...