Carabinieri: sequestri di sale scommesse in Campania

  • Luglio 10, 2017
  • Scritto da Redazione

Sale scommesse e giochi sequestrate in provincia di Avellino e Salerno dai carabinieri.

Giro di vite contro le scommesse illegali in Campania. I carabinieri di Baiano, in provincia di Avellino, i militari della Compagnia Carabinieri di Baiano, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, un uomo di 52 anni proveniente dalla provincia di Napoli, ritenuto responsabile di esercizio di gioco d’azzardo, attività priva di qualsiasi concessione, assenza di autorizzazione, ed altro.

I militari della Stazione di Avella, nel corso dei controlli effettuati alle sale giochi e scommesse, hanno avuto modo di accertare che il titolare di una di esse, pur avendo ricevuto dalla competente autorità amministrativa il diniego all’esercizio della attività, continuava a tenere in funzione il locale.

PROVINCIA DI SALERNO – La compagnia di Sala Consilina, in provincia di Salerno, ha sospeso per 5 giorni l’attività di una sala scommesse di Montesano sulla Marcellana per non avere rispettato le prescrizioni relative alla normativa sui giochi e le scommesse.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...