Di Lello (Antimafia): “Stiamo pensando a come limitare le scommesse nelle serie minori”

SHARE    
26 LUGLIO 2017 – 11:33
Di Lello (Antimafia): “Stiamo pensando a come limitare le scommesse nelle serie minori”

“Stiamo lavorando su un testo che ipotizza l’allargamento dello strumento del Daspo, sia come preventivo che come pena accessoria in caso di condanna. Stiamo studiando come importare il modello inglese nei nostri stadi con arresti in flagranza e differita e camere di sicurezza negli stadi”.

Lo ha dichiarato Marco Di Lello, deputato, coordinatore del Comitato mafia e sport e segretario della Commissione Parlamentare Antimafia, a margine della conferenza stampa tenuta in prefettura a Genova. “Stiamo ragionando – ha aggiunto Di Lello – su come vietare o limitare le scommesse nelle serie minori e come garantirci dal rischio di infiltrazioni nel capitale sociale oltre che nelle attività collaterali alle società. Il dato positivo è che rispetto all’inizio ora registriamo un clima sicuramente giù positivo e collaborativo. Il nostro obiettivo è chiudere entro l’estate, entro il 21 settembre. Avremmo voluto chiudere entro la pausa estiva ma dobbiamo sentire ancora Malagò e Lotti”.

 

Fonte originale PressGiochi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...