Decreto Dignità, emendamenti Lega-M5S: il gioco si chiamerà “gioco d’azzardo regolamentato”. Negli spot obbligo dicitura “azzardo” e programma non adatto ai minori

Tra le modifiche concordate tra Lega e Movimento 5 Stelle nel Decreto Dignità ci sarebbe anche il gioco. Una volta approvati gli emendamenti, dovrebbe cambiare la denominazione “giochi e scommesse con vincite in denaro” in “gioco d’azzardo regolamentato”, mentre invece di “ludopatia”, o “azzardopatia” termine utilizzato molto dai pentastellati, si dovrà parlare di “disturbo da gioco d’azzardo”. Per quanto riguarda gli spot che saranno ancora trasmessi – riporta oggi Quotidiano.net – dovranno riportare i rischi con dicitura “azzardo” o “gioco d’azzardo” e avvertire che i programmi, nel caso di spot radio o tv, non sono adatti ai minori. lp/AGIMEG

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...