Scommesse: diritti Phoenix, i 53 punti pronti ad entrare nella rete Sisal

Dovrebbe essere Sisal ad essersi aggiudicata i diritti legati alla concessione della Phoenix International LTD, società maltese che operava in Italia con il marchio B2875. Si tratta di 53 punti scommesse legati alla concessione della società di proprietà dell’imprenditore Benedetto Bacchi, posta sotto sequestro nell’ambito dell’operazione “Game Over”. L’operazione dovrebbe costare a Sisal una somma di circa 750mila euro, il prezzo minimo per l’acquisto del pacchetto dei 53 punti, secondo quanto stabilito nel bando disposto dal Tribunale di Palermo. lp/AGIMEG

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...