PROTOCOLLI per Sale Scommesse, Gioco e Bingo da presentare al Governo

I protocolli da presentare alle Sedi Istituzionale relativi alle riaperture per le Sale Scommesse, Sale Gioco e Sale Bingo, in realtà già esistono, e non c’è nulla da inventare, se non usare la LOGICA, che specialmente per la “logica matematica” non è opinabile.

Esistono già i protocolli per BAR e RISTORANTI, che differiscono tra di loro sul fatto che i clienti possono non stazionare, o meno. Nel caso in cui stazionano bisogna compilare degli elenchi, da conservare per almeno 14gg a disposizione delle Autorità Sanitarie, per rintracciare le persone che sono venute a contatto con dei contagiati.

Per far questo, se alcune sale Scommesse, decideranno di fare solo servizio retail al banco con operatore, e il cliente, subito dopo, uscirà dal locale, si possono applicare protocolli analoghi a quelli dei Bar.

Avevo già pubblicato degli “schemi tipo” con corridoi di ingresso e di uscita separati, in un articolo su PressGiochi del 21 Aprile. Vale nel nostro caso il concetto architettonico, e non applicare esattamente lo schema:

Casse e corridoi

Nel secondo caso, ovvero in cui ci sono due tipi di clientela, un tipo che non staziona e un tipo che staziona, si adotta, IN AGGIUNTA al primo, un percorso separato e sorvegliato con un controllore, verso una seconda zona, sempre con corridoi di entrata e di uscita separati (con eventuali sotto zone per ogni tipo di attività, se lo spazio lo consente):

postazioni casse self o slot

Segnalo che un’altra associazione di gestori, appena nata, ha pubblicato dei protocolli, che prevedono, sia nel caso che un cliente staziona e sia nel caso che non staziona, sempre l’identificazione e la registrazione in elenchi da conservare per 14gg. Una soluzione, a nostro avviso che scoraggerebbe molti clienti, che per giocare una scommessa, e subito dopo uscire dal locale, dovrebbero essere identificati. Soluzione che postata nel gruppo facebook “LAVORATORI DEL COMPARTO GIOCO LEGALE”, ha subito incontrato molte perplessità e commenti sfavorevoli. Ne riporto uno su tutti, di un’altra nuova associazione di gestori, in competizione con la prima, per meglio evidenziare lo scontro in atto, di cui, sinceramente se ne potrebbe fare a meno:

Screenshot_20200525-052043_Facebook

 

Una volta compilati nel dettaglio questi protocolli, sarebbe conveniente inviarli via PEC al governo e per conoscenza ad ADM, chiedendo un incontro urgente per essere approvati. (Nulla esclude che si possano inviare, anche, le solite email già fatte dalle varie nascenti associazioni di gestori).

In aggiunta, come abbiamo scritto in un nostro articolo del 23 Maggio, acquistare una pagina di un quotidiano, e pubblicare questi schemi.

E’ sicuramente la soluzione migliore per accelerare al massimo le riaperture, informando l’opinione pubblica se il problema sta nel Covid-19 o dipende da una posizione ideologica del M5S.

Nulla toglie di far fare, in aggiunta, degli ordini del giorno in parlamento, anche se, a nostro avviso, visto che Salvini è il capo teorico dell’opposizione e si è sempre dichiarato un oppositore del gioco pubblico, prendendosi anche il merito dell’effetto di un mio articolo in data precedente, ovvero del 28 Aprile, fatto da me perché consapevole dei rischi legati allo stazionamento, non so quale risultato possa avere (sicuramente non si sarebbe informata bene l’opinione pubblica senza la pubblicazione dei protocolli in un quotidiano o altrove).

E se anche questo non fosse sufficiente, visto che già con le PEC, con allegati i protocolli, il Governo era stato “messo in mora”, adire al TAR del Lazio, come consigliato in un altro mio articolo del 22 Maggio:

Sottolineo che non bisognava essere dei geni per capire da tempo tutto questo, e bastava usare l’ANALISI delle problematiche e successivamente la LOGICA.

Riccardo Calantropio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...