DAL 18 MAGGIO SI TORNA AL RISTORANTE MA CON NUOVE REGOLE POST COVID

Al ristorante regole stringenti per garantire il distanziamento fisico di clienti e personale. Menu digitali e prenotazione obbligatoria.

L’Inail e insieme all’Istituto superiore di Sanità hanno presentato un documento tecnico con le indicazioni su come riaprire bar, ristoranti e locali pubblici in sicurezza. Nella fase 2, regole anticovid necessarie per ripartire da lunedì 18 Maggio, convivendo con il virus.

AL RISTORANTE SU PRENOTAZIONE E A DISTANZA

Per andare al ristorante post covid si dovrà obbligatoriamente prenotare. Lo spazio per ogni cliente nei ristoranti deve passare da 1,2 metri a 4 metri. Va rivisto il layout dei locali di ristorazione, al fine di garantire il distanziamento fra i tavoli , tenendo in considerazione lo spazio di movimento del personale , che non deve essere inferiore a 2 metri. I clienti dovranno indossare la mascherina in attività propedeutiche o successive al pasto al tavolo (esempio pagamento cassa, spostamenti, utilizzo servizi igienici). È opportuno privilegiare i pagamenti elettronici con contactless e possibilità di barriere separatorie nella zona cassa, ove sia necessaria.

 

I TAVOLI

Durante il pasto tra i clienti che, ovviamente avverrà senza la mascherina,  si dovrà garantire una distanza dei tavoli e dei posti tale da evitare la trasmissione di droplets e per contatto tra persone, anche inclusa la trasmissione indiretta tramite stoviglie, posaterie. Alcuni locali, infatti, si stanno organizzando con paratie separatorie in plexiglas tra i tavoli. Va definito un limite massimo di capienza predeterminato, prevedendo uno spazio che di norma dovrebbe essere non inferiore a 4 metri quadrati per ciascun cliente.

TURNI NEL SERVIZIO AL TAVOLO E VIETATO IL BUFFET

La turnazione nel servizio al tavolo dovrà essere innovativa e con prenotazione, meglio se obbligatoria. Uno strumento organizzativo utile anche al fine della sostenibilità e della prevenzione di assembramenti di persone in attesa fuori dal locale.  Vietati servizi a buffet o attività simili.

 

MENU DIGITALI O IGIENIZZATI

Per tornare al ristorante si consiglia la presentazione dei menù in maniera alternativa rispetto alla forma tradizionale , scritti su lavagne, consultabili via app e siti, menù del giorno stampati su fogli monouso.

 

PER IL PERSONALE IN CUCINA E SALA

Il personale di cucina deve indossare la mascherina chirurgica, dovranno essere utilizzati anche guanti in nitrile in tutte le attività in cui ciò sia possibile. Stessa accortezza anche per il personale di sala che dovrà provvedere anche all’igienizzazione in essere al termine di ogni servizio al tavolo.

 

di Catiuscia Ceccarelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...